Accidenti, è uscito e non è più tornato! Le tre e mezzo! E' passata mezz'ora da che è uscito. Ma dove se n'è andato? Una passeggiatina. Una passeggiatina per comprare i giornali non prende tutto questo tempo! Se ci fossi andato io stesso sarebbe stato meglio. Affidarsi agli altri è un grosso difetto. Fatti male ma da solo. Nuota nel tuo mare. Eccolo là! Finalmente è arrivato! Sia ringraziato il cielo. Se la vecchia mamma fosse qui le chiederei di fare gli zagharìd per festeggiare il suo ritorno sano e salvo
- Bascìr!!! Come mai sei così in ritardo?
- Una storia lunga. Lasciami riprendere fiato.
- Siediti.
- …
- Che c'è?
- Ho cercato le "Rym" e le "Nasìm" in tutti i chioschi e non ho trovato nemmeno una sigaretta.
- Come mai non ho pensato alle sigarette? Saresti disposto ad andare fino al deserto d'El-Rub' el- Khali per le sigarette. Non hai già detto di no al paradiso se non ci sono sigarette?!
- Come mi sono ridotto, Hassinu! Io Bascìr, meglio noto col nome di Bascìr Marlboro, fumo le "Hoggar""!
- Non c'è più mondo!
- Hai ragione. Per te la questione è semplice.
- Le sigarette sono sigarette. Non c'è differenza fra una "Marlboro" e una "Hoggar"!
- Per me fumare una sola, dico e ripeto, una sola "Hoggar" è una catastrofe unica!
- Esagerato!
- Non è questione di sigarette come credi tu, ma di dignità.
- Questione di dignità. Adesso stai vaneggiando. Dammi il giornale.
- Sta' tranquillo! Eccolo. Prendili, così sei sicuro che le sigarette non mi fanno dimenticare gli amici.
- Da' retta a me. Bascìr: smetti di fumare. Chiedi a chi ha esperienza e non chiederai al dottore.
- Te l'ho detto un sacco di volte, non posso. Mi stanno chiamando. Devo andare. Ci vediamo dopo. Aspettami. Arrivederci.
- Arrivederci.
Lasciarsi è sempre difficile. Lasciarsi è difficile perfino con le sigarette. Ah, Yasmina. Stare insieme è stato facile e lasciarti mi è stato impossibile/ Se n'è andato l'amore mio, andato, e il mio cuore s'è portato. L'Horizons è il mio giornale preferito. Che cosa ci riserva la parabolica, caro mio? Ecco i programmi. Ecco i programmi di oggi. Quel che mi interessa è il film della serata sul canale francese M6. Emmanuelle 6 !! Bellissimo! Bellissimo! Bellissimo! Una sorpresa inaspettata. Mi mancava questo film per completare la serie. Ho visto tutti i film di Emmanuelle dall'uno al cinque. Oggi alle dieci e mezzo: Ottimo. Lo aspetterò. Sono contentissimo. Io preferisco Emmanuelle 1 a tutti gli altri. Accidentaccio! Come posso dimenticare le scene di Emmanuelle sull'aereo?! Non si è tirata indietro e ha concesso il suo corpo a tutti quelli che la desideravano. Una botta e via! Se ci fossi stato io su quell'aereo con lei avrei saziato la sua libidine. Il problema è che Emmanuelle ha una voglia inesauribile. Occorre accertarsi nuovamente. I programmi di sabato 29 febbraio. 29 febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio29 Febbraio. 29 Febbraio 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio. 29 Febbraio…il mio compleanno!!! Il mio quarantesimo compleanno!!! Oggi faccio quarant'anni. Sono nato come oggi ma quarant'anni fa! Impossibile. Impossibile. Impossibile. Impossibile. 29 Febbraio!!! Impossibile. L'ultimo 29 febbraio avevo trentasei anni. Il 29 febbraio non si ripete ogni anno. Faccio quarant'anni! Non ci posso credere. Non credo a me stesso. Fra poco mi scoppia la testa. Voglio piangere. Qui non ci rimango. E dove vado? Non lo so. Non rimarrò in questo posto neanche un attimo in più. Sto soffocando…

Tratto dal romanzo di Amara Lakous le Cimici e il Pirata, ARLEM Editore, 1999, Roma.

.