STANNO COSTRUENDO IL NUOVO QUARTIERE



Nader Ghazvinizadeh






Stanno costruendo il nuovo quartiere
i geometri nel monolocale guarderanno l'orizzonte ortogonale
dove l'angoscia si scioglie in inquietudine
e si risolve prendendo da bere
nel bar vuoto
sarà il barista nuovo che viene da lontano
a cucinare per gli impiegati
e sarà mezzogiorno a febbraio
nei caseggiati nuovi, ancora con la sabbia
e in fondo la città vuota
quella luce delle fotografie
del pomeriggio delle ombre lunghe
ci hanno visti la prima volta
nel seminterrato dove tremano i passi
non so perchè ogni giorno vai nella stanza vuota
da una finestra la città da immaginare
dall'altra parte il mare





Nader Ghazvinizadeh
, iraniano, nato nel 1977, ha vissuto a Eesph'an e poi a Bologna. Allena la squadra di calcio del Progresso Castelmaggiore, ha scritto di criminologia e urbanistica su vari quotidiani, ed stato giornalista radiofonico. Ha firmato la sceneggiatura dei film "Drobgnac" e "Apocalisse in Via Orfeo". Suoi testi sono inclusi in Dieci poeti italiani (Pendragon 2002), Poesia.Narrativa (La Meridiana 2003), Annuario di poesia 2004 (Castelvecchi 2004) e Ai confini del verso. Poesia della migrazione in italiano (Le Lettere 2006). Ha pubblicato la raccolta poetica Arte di fare il bagno (Postfazione di Roberto Roversi, Giraldi 2004).


        
Precedente   Successivo    IBRIDAZIONI    Pagina precedente