Due racconti, due saggi e una poesia su di lei
Aggiornamento settimanale dal mondo Sagarana
Una sezione dedicata alle informazioni, ai suggerimenti, alle "dritte" del mondo culturale...
I testi dei nuovi autori
L'Europa e il Sud del mondo
Le opere di maggiore qualità degli allievi della SCUOLA.

I redattori e i collaboratori che hanno contribuito alla realizzazione di questo numero.

Un elenco di Siti di argomento letterario e culturale selezionati dalla Rivista Sagarana

La pubblicazione del numero 9 della rivista SAGARANA è prevista per il 
15 ottobre 2002

Inizio Pagina Per contattarci  Collegamento alla Scuola Sagarana
.

SAGGI  


I testi contrassegnati da sono inediti in Italia, presentati in anteprima per i nostri lettori


Chi è Clarice Lispector? Guadalupe Ángeles
"E così, una persona sensibile, angosciata per il fatto di non sapere perché vive, crea un'opera su questo non sapere..."
L'opera di Clarice Lispector un'intervista con Claire Varin
"È una rara profondità dello sguardo, un'intensità poetica che va oltre il bene ed il male."
Padroni del mondo Pierre Bourdieu
"Reintrodurre il regno del commerciale negli universi che sono stati costruiti, poco a poco, contro di esso, è mettere in pericolo le opere più alte dell'umanità, l'arte, la letteratura, e anche la scienza."
Cercasi scrittore Gabriel Garcia Márquez
"Spesso mi domandano che cosa mi manca di più nella vita, ed io rispondo sempre la verità: - Uno scrittore."
Arte e globalizzazione Jorge Capelán
"Guggenheim piuttosto è figlio del processo conosciuto come branding, per mezzo del quale la produzione di oggetti è sempre più sostituita dalla produzione di simboli."
Gli indios Tobas a Rosario Luis César Bou
"Sarebbe un compito interminabile descrivere tutte le violenze, i ricatti e le truffe utilizzate dai proprietari terrieri che governano il Chaco, per " levarsi di dosso" gli Indios."
Il professore di danza Augusto Boal
"Dopo tutto che cos'é la danza, se non il corpo che, innamorato, si sposa con il ritmo?"
Memoria Luis Buñuel
"Con questa dimenticanza, e le altre che non tarderanno a farsi avanti, incominciamo a capire e ammettere l'importanza della memoria."




.